Stefano Matuzzi - Curriculum Vitae

Stefano Matuzzi, nato a Rovereto nel 1964, ha studiato tromba diplomandosi nel 1985 presso il conservatorio di Verona. Ha svolto attività cameristica con diverse formazioni tra cui spicca la collaborazione con l’orchestra svizzera “Junge Schweizer Philharmonie”.
Dal 1984 al 1988 ha suonato nella “Big Swing Orchestra” di Trento diretta dal maestro Attilio Donadio suonando con artisti di fama nazionale ed internazionale.
Dal 1986 è direttore della banda musicale “Felice e Gregorio Fontana” di Pomarolo. Ha seguito i corsi di direzione per orchestra di fiati e percussioni con il maestro Jaap Koops e ha frequentato il corso di alto perfezionamento in direzione tenuto dal maestro Jan Cober.
Dal 1994 al 1997 è stato chiamato a dirigere la Banda Giovanile della Federazione della provincia di Trento tenendo concerti in Italia e all’estero.
Dal 1990 al 1993 e dal 1995 al 1997 ha diretto il Complesso Musicale di Mezzocorona. E’ stato membro fondatore del concorso internazionale Flicorno d’Oro, e per molti anni ha collaborato con la Federazione trentina delle bande come membro del comitato tecnico ed artistico.
Ha fondato ed è stato per cinque anni direttore artistico dell’Istituto Superiore Europeo Studi Bandistici (ISEB). Nella sesta edizione del Flicorno d’Oro, con la Banda musicale di Pomarolo, ha conseguito il premio speciale della giuria come miglior direttore arrivando primo assoluto su 47 direttori europei.
Attualmente insegna educazione musicale presso un Istituto Comprensivo di Rovereto, collabora con la scuola musicale “Artemusica” di Riva del Garda ed è componente della grande Banda della Federazione della provincia di Trento, con cui ha partecipato a numerose manifestazioni, le più importanti sono il Congresso Mondiale della WASBE a Schladming in Austria e Midwest Clinic a Chicago.
Nel maggio 2014, ha vinto il premio speciale "La Bacchetta d'Oro" al concorso omonimo di Fiuggi (FR) dirigendo la Banda Musicale di Pomarolo.